La storia d’amore di Meghan e Harry è stata la fiaba moderna che più ci ha appassionato nel 2018. Lei un’attrice hollywoodiana di medio successo, lui il secondogenito ribelle, fratello dell’erede al trono, figlio della principessa Diana che si incontrano ad un appuntamento segreto e da lì non si sono più lasciati, arrivando all’altare il 19 maggio 2018. Un matrimonio da favola nella magnifica Windsor, una cittadina nella campagna inglese con un castello stupendo. L’immagine che più è rimasta impressa, è sicuramente l’arrivo di Meghan all’altare, lo sguardo innamorato di Harry, per il quale tutte noi abbiamo provato una certa invidia. Io ero presente fuori dal castello e nel video vi racconto proprio ciò che ho visto e le emozioni di quella mattinata.

Ma passiamo ai dettagli di stile che più ci interessano.

Il look della Sposa

L’Abito

L’abito di Meghan era disegnato della stilista britannica Clare Waight Keller, direttore artistico di Givenchy.

abito-sposa-meghan-markle

Un abito che lascia le spalle semi scoperte, con scollatura a barca e maniche a tre quarti, corpetto aderente che sottolinea il punto vita e gonna ampia  imbottita con un sottogonna in tripla organza di seta. Il tessuto è un cady di seta a doppio strato di un bianco candido, un tessuto lucente ma opaco allo stesso tempo, creato apposta per l’occasione. A pagare l’abito della sposa è stata la Regina Elisabetta.

Il Velo

Il velo è lungo cinque metri e realizzato in tulle di seta con un bordo di fiori ricamati a mano in fili di seta e organza. Il velo rappresenta la flora di tutti i 53 paesi del Commonwealth, un fiore per ogni paese. Ogni fiore è stato lavorato in tre dimensioni. I sarti hanno passato tantissime ore a cucire, lavandosi le mani ogni trenta minuti per mantenere intatti il ​​tulle e i fili.

velo-meghan-markle

I Gioielli

La tiara è stata prestata a Meghan dalla Regina Elisabetta e apparteneva alla Regina Mary. Il diamante centrale è inglese e risale al 1932. La spilla indossata per tenere il velo è del 1893 e anche questa apparteneva alla Regina Mary.

Gli orecchini e il bracciale realizzati da Cartier.

gioielli-nozze-meghan-markle

Le Scarpe

Le scarpe sono realizzate con la stessa stoffa dell’abito da Givenchy.

scarpe-sposa-meghan-markle

Il Bouquet

Il bouquet della sposa, progettato da Philippa Craddock, includeva mughetto, astilbe, gelsomino e astrantia e rametti di mirto. Alcuni fiori erano raccolti, nei giardini di Kensington Palace e conteneva anche nontiscordardimé, i fiori preferiti da Lady Di.

bouquet-meghan-markle

Trucco e Parrucco

I capelli di Meghan sono stati acconciati da Serge Normant. Un messy bun, uno chignon basso e voluminoso con ciuffi liberi sul davanti, ispirato come l’abito, a Audrey Hepburn e agli anni 60. L’hairstylist ha raccontato di aver creato l’acconciatura in 45 minuti!

make-up-meghan-markle

Il trucco è di Daniel Martin. Tutti i prodotti sono di Dior e l’effetto voluto è stato quello di un trucco luminoso e naturale.

matrimonio-meghan-harry-the-queeg

Curiosità del matrimonio di Meghan e Harry

A differenza del fratello William e di quasi tutti gli uomini della famiglia reale, Harry ha scelto di indossare la fede. La fede di Meghan è in oro gallese come da tradizione, ed è un regalo della regina Elisabetta. Quella di Harry invece è in platino.

Come la principessa Diana e Kate, Meghan non ha usato la parola «obbedire», scritta nella formula di rito.

matrimonio-meghan-harry

Commenti

commenti